In primo piano

In primo piano04/04/2020

Distribuzione mascherine protettive.

News 04/04/2020

Nella giornata di oggi 04/04/2020, in base alle richieste pervenute e soddisfatte, risulteranno esaurite le attuali scorte di mascherine protettive poste in distribuzione alle famiglie.

Per tale motivo si è deciso di inoltrare un nuovo ordine al nostro fornitore per avere una nuova scorta che sarà resa disponibile nel corso della prossima settimana.

A seguire, a chi ne ha fatto già richiesto ma ha ricevuto una sola mascherina, ne sarà consegnata una seconda. Chi non avesse fatto in tempo di avanzare richiesta, potrà farlo la prossima settimana ed avere le due mascherine come tutte le altre famiglie.

Cerchiamo di estendere quanto più possibile tra la popolazione la disponibilità di dispositivi di protezione per contrastare più efficacemente la possibilità di diffusione del virus.

#Cerasoc'è!

 

News 31/03/2020: E' possibile fare richiesta di consegna di mascherine protettive da parte dei nuclei familiari che non ne sono ancora provvisti.

Cliccarequi per consultare l'Avviso del Sindaco.

 


 

 

In primo piano04/04/2020

EMERGENZA COVID-19 - BONUS ALIMENTARE OCDPC N. 658/2020

News 09/04/2020: Aggiornato l'elenco degli esercenti che accettano i Buoni Covid-19 in pagamento per l'acquisto di generi alimentari e di altri beni di prima necessità.

Elenco esercenti aggiornato

 

News 04/04/2020: Aggiornato il modello di istanza e contestuale autodichiarazione per l'ammissione al bonus alimentare per l'acquisto di generi alimentari e di prima necessità. Il nuovo modello è stato integrato inserendo in anagrafica appositi spazi vuoti da riempire per inserire il Numero di Codice Fiscale, un indirizzo e-mail ed un numero telefonico di riferimento. I modelli precedenti restano validi purchè integrati dagli elementi sopra detti.

Schema di domanda e autodichiarazione

Schema di domanda e autodichiarazione editabile

 

Leggi le precedenti news sullo stesso argomento ...

 

In primo piano03/04/2020

AVVISO DI PROROGA ESENZIONE TICKET AVENTI DIRITTO

 

IL PRESIDENTE DELLA REGIONE CAMPANIA, VINCENZO DE LUCA, HA DISPOSTO LA PROROGA AUTOMATICA PER TRE MESI DELL'ESENZIONE TICKET PER GLI AVENTI DIRITTO. PERTANTO, L'ESENZIONE TICKET IN SCADENZA IL 31/03/2020 è PROROGATA DI DIRITTO AL 30/06/2020. SI INVITANO PERTANTO GLI INTERESSATI, E IN PARTICOLARE LA POPOLAZIONE ANZIANA, A NON PRESENTARSI IN COMUNE ED A NON RECARSI PRESSO I DISTRETTI SANITARI SE LA MOTIVAZIONE È LA PRATICA DI RINNOVO.

 

In primo piano19/03/2020

SANIFICAZIONE DEL TERRITORIO DISPOSTA DALL'ASL SALERNO

L'ASL Salerno ha comunicato di aver disposto tramite ditta specializzata un ciclo di interventi di disinfezione ambientale che riguarderanno anche il territorio del nostro comune.


Per il Comune di Ceraso, il passaggio della Ditta specializzata incaricata dall'Asl è previsto per la serata di lunedì 23 marzo 2020, con presumibile inizio delle operazioni alle ore 20:00. 

Valgono anche in questo caso i consigli ed i comportamenti di cautela da tenere per proteggere persone, animali e cose dal contatto con gli agenti chimici utilizzati (ad es. ritirare la biancheria dall'esterno, chiudere i portoni, gli infissi di balconi e finestre, proteggere gli animali d'affezione, non lasciare all'esterno generi alimentari, etc. ...).

In primo piano18/03/2020

Covid-19 - Ordinanza di chiusura del Cimitero Comunale

New 03/04/2020: Con Ordinanza n. 014 del 03/04/2020, il Sindaco ha disposto la proroga fino al 14 aprile 2020 della chiusura del civico cimitero già stabilita con la precedente Ordinanza n. 012 del 18/03/2020.

 

Con l'Ordinanza n. 012 del 18/03/2020, il Sindaco ha disposto, con effetto immediato, fino al 3 aprile 2020, la chiusura del civico cimitero in quanto si sono verificati frequenti spostamenti non motivati e non consentiti ai sensi dei vigenti provvedimenti del Governo e del Presidente della Giunta Regionale della Campania che obbligano a rimanere nella propria abitazione e vietano di uscire se non per motivi di lavoro o di salute o di prima necessità.

Per consultare il provvedimento emanato dal Sindaco e pubblicato all'Albo cliccare qui

 

In primo piano18/03/2020

SANIFICAZIONE AMBIENTALE CERASO, PETROSA E METOIO

NELLA SERATA DEL 20/03/2020 CON INIZIO PRESUMIBILE ALLE ORE 19,30, SARA' EFFETTUATO L'INTERVENTO STRAORDINARIO DI SANIFICAZIONE AMBIENTALE DEL TERRITORIO NEI CENTRI ABITATI DI CERASO, PETROSA E METOIO CHE PER MOTIVI TECNICI NON SI E' POTUTO COMPLETARE NELLA SERATA DEL 18/03/2020.

PER CONSULTARE L'AVVISO DEL SINDACO CLICCARE QUI 

In primo piano17/03/2020

Chiusura temporanea alle utenze del centro di raccolta

In linea con l’ordinanza Regione Campania n. 24 del 25/03/2020, il precedente termine di chiusura temporanea del centro di raccolta comunale è prorogato fino al 14 aprile c.a.

In primo piano16/03/2020

sanificazione straordinaria

sanificazione straordinaria. Clicca qui per scaricare l'avviso

In primo piano27/02/2020

Disinfezione edifici scolastici

 E' stata eseguita in data 27/02/2020 la disinfezione degli edifici scolastici da parte della ditta Progetto Ambiente S.r.l. con sede in Omignano Scalo (SA)

In primo piano25/02/2020

EMERGENZA COVID-19 - DPCM 11/03/2020: #IoRestoaCasa

coronavirus

 

BROCHURE ESPLICATIVA DELLA REGIONE SULLE MODALITA' DI RACCOLTA RIFIUTI NELLA SITUAZIONE DI EMERGENZA

ORDINANZA DEL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE DELLA CAMPANIA N. 018-15/03/2020

ORDINANZA DEL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE DELLA CAMPANIA N. 017-15/03/2020

ORDINANZA DEL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE DELLA CAMPANIA N. 016-13/03/2020

ORDINANZA DEL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE DELLA CAMPANIA N. 015-13/03/2020 

ORDINANZA DEL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE DELLA CAMPANIA N. 014-12/03/2020: Il Presidente della Regione Campania ha dettato particolari disposizioni relative al servizio di trasporto pubblico locale.

 

ORDINANZA DEL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE DELLA CAMPANIA N. 013-12/03/2020: Il Presidente della Regione Campania ha deciso di sospendere e vietare, su tutto il territorio regionale, in aggiunta alle limitazioni già stabilite dal Governo Centrale, fino al 25 marzo 2020, l'attività dei servizi di ristorazione, quali: bar, pub, ristoranti, gelaterie, pasticcerie e simili, con chiusura dei relativi esercizi. Il divieto colpisce anche gli esercizi nei cui locali si svolgono tali attività in maniera mista, che possono continuare a svolgere le sole attività consentite dal Dpcm 11 marzo 2020, da intendere integrato dall'Ordinanza in commento, con obbligo di sospensione immediata delle attività vietate quali bar, videogiochi e scommesse. Viene consentita l'attività di consegna a domicilio di prodotti confezionati con personale protetto con appositi DPI da parte di supermercati e di altri esercizi commerciali di vendita di beni di prima necessità. Viene imposto il divieto di svolgimento di fiere e mercati per la vendita al dettaglio anche relativi ai generi alimentari, nonchè il divieto di frequentare parchi urbani e ville comunali, con obbligo per i soggetti competenti di chiudere eventuali porte e varchi di accesso. Analogo divieto viene stabilito per l'utilizzo degli impianti sportivi di qualsiasi genere.

 

ORDINANZA DEL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE DELLA CAMPANIA N. 012-11/03/2020: Il Presidente della Regione Campania ha deciso di sospendere e vietare, su tutto il territorio regionale, in aggiunta alle limitazioni già stabilite dal Governo Centrale, fino al 3 aprile 2020 lo svolgimento di mercati, anche rionali e settimanali, di vendita al dettaglio e delle fiere di qualsiasi genere. Sono esclusi dal divieto i mercati di vendita all'ingrosso.

 

d.P.C.M. 11 marzo 2020

#IoRestoaCasa

La novità principale del decreto del Presidente del Consiglio dell'11 marzo è la chiusura, fino al 25 marzo 2020, su tutto il territorio nazionale, di tutte le attività di ristorazione (quali bar, pub, pizzerie, ristoranti, pasticcerie, gelaterie, etc.) e di tutti i negozi, tranne quelli delle categorie espressamente previste. In particolare, resteranno aperti i negozi di prodotti alimentari, le farmacie, le parafarmacie, le edicole, le tabaccherie, i bar e punti di ristorazione nelle aree di servizio stradali e autostradali e i negozi di prima necessità o di servizi alla persona che sono elencati negli allegati 1 e 2, consultabili accedendo ai link in fondo al presente testo.
Inoltre, sempre fino al 25 marzo, il decreto prevede che i Presidenti delle Regioni possano ridurre i servizi di trasporto pubblico locale, anche non di linea, per effettuare le dovute sanificazioni e assicurare i livelli essenziali di servizio.

Attività commerciali e di servizi alla persona non sospese:

Allegato 1 e Allegato 2

 

ORDINANZA DEL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE DELLA CAMPANIA N. 011-10/03/2020: Il Presidente della Regione Campania ha deciso di sospendere, su tutto il territorio regionale, in aggiunta alle limitazioni già stabilite dal Governo Centrale, l'attività di bar, ristorazione, pizzeria, compreso divieto di asporto e consegna a domicilio, che diventano attività vietate oltre le ore 18:00 fino al 3 aprile 2020.

 

ORDINANZA DEL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE DELLA CAMPANIA N. 010-10/03/2020: Il Presidente della Regione Campania ha deciso di sospendere, su tutto il territorio regionale, in aggiunta alle limitazioni già stabilite dal Governo Centrale, l'attività dei barbieri, parrucchieri e centri estetici.

 

ORDINANZA SINDACALE N. 11/2020 PROT. N. 1378 DEL 09/03/2020: Il Sindaco ha disposto di limitare l'accessibilità al pubblico degli uffici comunali per evitare l'affollamento e preservare gli addetti dal contagio, indicando le modalità alternative di contatto tramite recapito telefonico e di posta elettronica.

 

d.P.C.M. 9 marzo 2020

Il Presidente del Consiglio ha firmato il Dpcm 9 marzo 2020 recante nuove misure per il contenimento e il contrasto del diffondersi del virus Covid-19 sull'intero territorio nazionale. 

Il provvedimento estende le misure di cui all'art. 1 del Dpcm 8 marzo 2020 a tutto il territorio nazionale. È inoltre vietata ogni forma di assembramento di persone in luoghi pubblici o aperti al pubblico.

In ultimo, è modificata la lettera d dell'art.1 del Dpcm 8 marzo 2020 relativa agli eventi e manifestazioni sportive. 

Tali disposizioni producono effetto dalla data del 10 marzo 2020 e sono efficaci fino al 3 aprile 2020.

 

ORDINANZA DEL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE DELLA CAMPANIA N. 008-08/03/2020: Il Presidente della Regione Campania ha deciso di sospendere, su tutto il territorio regionale, in aggiunta alle limitazioni già stabilite dal Governo Centrale, l'attività di piscine, palestre e centri benessere fino al 3 aprile 2020. Inoltre, sempre in aggiunta alle misure disposte dal Governo Centrale, ha disposto misure rivolte ai cittadini che rientrano nel territorio campano, o che vi sono già rientrati dal 7/03/2020, provenienti dalle estese zone "rosse" (Regione Lombardie e province piemontesi, emiliane - romagnole, venete individuate dal d.P.C.M. 8 marzo 2020, obbligandoli: a denunciare la propria presenza al Comune, al proprio medico di base ed al Dipartimento di Prevenzione dell'Asl competente per territorio ed a rimanere in isolamento per almeno 14 giorni con divieto assoluto di contatti sociali.Scaricabile dal seguente link la dichiarazione che devono rendere i viaggiatori provenienti dalla citate zone: dichiarazione

 

d.P.C.M. 8 marzo 2020

Il Presidente del Consiglio ha firmato il nuovo Dpcm recante ulteriori misure per il contenimento e il contrasto del diffondersi del virus Covid-19 sull'intero territorio nazionale.

 

d.P.C.M. 4 marzo 2020

Il Presidente del Consiglio dei Ministri ha firmato un nuovo Dpcm con misure riguardanti il contrasto e il contenimento sull'intero territorio nazionale del diffondersi del Coronavirus.

 

d.P.C.M. 1 marzo 2020

Il Presidente del Consiglio ha adottato un proprio decreto che recepisce e proroga alcune delle misure già adottate per il contenimento e la gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19 e ne introduce ulteriori, volte a disciplinare in modo unitario il quadro degli interventi e a garantire uniformità su tutto il territorio nazionale all’attuazione dei programmi di profilassi.

Il decreto del Presidente del Consiglio dei ministri (dpcm) è stato adottato, in attuazione del decreto-legge 23 febbraio 2020, n. 6, su proposta del Ministro della salute, sentiti i Ministri competenti e i Presidenti delle Regioni, e tiene conto delle indicazioni formulate dal Comitato tecnico-scientifico appositamente costituito.

Il decreto distingue le misure sulla base delle aree geografiche d'intervento, la zona "rosse" (10 comuni della provincia di Lodi in Lombardia ed un comune del Veneto) dove il focolaio epidemico è più concentrato da una parte, le Regioni Emilia Romagna, Lombardia, Veneto, le province di Pesaro e Urbino, dove i casi di contagio sono in espansione dall'altro, ed infine il resto del territorio italiano.

 

ORDINANZA SINDACALE N. 008 DEL 26/02//2020 DI ATTUAZIONE DELL'ORDINANZA DEL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE DELLA CAMPANIA

 

ORDINANZA N. 003 DEL 26/02/2020 DEL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE DELLA CAMPANIA

 

ORDINANZA SINDACALE N. 005 DEL 26/02/2020 CHIUSURA PRECAUZIONALE SCUOLE DI CERASO

 

ORDINANZA SINDACALE N. 003/2020 PER FORNIRE INDICAZIONI SULLE PRECAUZIONI DA ADOTTARE PER CONTRASTARE IL CORONAVIRUS COVID - 19

Titolo

torna all'inizio del contenuto